Blog

Il mio primo provino in Rai... dovevo pur inventarmi qualcosa??!!

La nuova stagione di Detto Fatto su Rai2 è iniziata, c’è una nuova conduttrice “temporanea”, l’attrice Serena Rossi,  che sostituisce Caterina Balivo fino ad ottobre e che mi è già molto simpatica! È, come Caterina, una ragazza solare, spontanea e semplice.
MIRNA CASADEI HOME STAGING DETTO FATTO RAI DUE CATERINA BALIVO IMMOBILIARE CASA ALLESTIMENTO CORSI FORMAZIONE8.jpg
Guardando queste prime puntate mi ritorna in mente il mio provino. Parliamo di marzo 2016… Avevo mandato una mail in Redazione per proporre uno spazio che parlasse di come trasformare gli ambienti di casa con poca spesa. Il mio obiettivo naturalmente non era né fare relooking, tantomeno il faidate. Il mio obiettivo era naturalmente parlare di Home Staging. Far uscire questa parola dalle aule di formazione e dall’ufficio di qualche raro agente immobiliare illuminato e portarla all’orecchio di tutti, perché iniziasse a diventare una professione conosciuta e non uno strano marziano venuto da un pianeta ostile!!
Nella mail cerco di essere efficace, di scrivere un oggetto accattivante ed esporre subito nelle prime due righe le mie intenzioni, le mie attitudini ed il vantaggio che la trasmissione avrebbe potuto trarne. L’attacco della mail diceva più o meno così: “Mi chiamo Mirna, sono di Cesenatico e la mia specialità è trasformare gli ambienti di casa con poca spesa. Vorrei venire in trasmissione per aiutare le persone a realizzare i loro sogni con pochi euro e un tanta fantasia….” (chissà cosa ne penserà la mia insegnante di Vendita Etica Alice Alessandri!).
Incredibilmente dopo una settimana mi rispondono! “Ci interessa, vieni a fare un provino”. All’inizio ho pensato no, non ci vado, mi vergogno e poi cosa gli racconto….. panico totale. Poi vagando per casa fingendo di non pensarci realizzo che però se invece decido di andarci devo avere un’idea, una trovata, qualcosa che renda il mio provino differente da tutti gli altri centomila che fanno ad ogni edizione. Ed ecco l’idea…
Richiamo la segretaria che mi ha contattato e le chiedo di mandarmi una foto della stanza nella quale si terrà il provino. La sento un po’ perplessa ma non si fa domande. Il giorno seguente mi arriva la foto:
MIRNA CASADEI HOME STAGING DETTO FATTO RAI DUE CATERINA BALIVO IMMOBILIARE CASA ALLESTIMENTO CORSI FORMAZIONE3.JPG
Fantastico! Nella sala riunioni, dove io sarò seduta al tavolo con una telecamera puntata in faccia a un palmo dal naso ed un po’ di persone sedute di fronte a me che mi scrutano, c’è un angolo salotto. E per giunta è piuttosto moderno ma vuoto e anonimo. Bingo!
Vado subito in magazzino con la foto del salotto stampata e inizio a tirare fuori cuscini, tessuti e oggetti vari. Senza chiedermi come farò a mettere tutto in una valigia (compreso un pannello cm 100×100 da appendere alla parete!). Infatti le valigie alla fine sono due, dimensione “viaggio di nozze”, più il mio mitico e inseparabile carrellino blu dell’Ikea.
MIRNA CASADEI HOME STAGING DETTO FATTO RAI DUE CATERINA BALIVO IMMOBILIARE CASA ALLESTIMENTO CORSI FORMAZIONE4.jpg
Parto in treno con il mio compagno e come sempre sembro un magazziniere in trasferta fra valigie, carrelli, scale mobili e treni (ma perché a Bologna l’alta velocità è 3 piani sotto?). E in viaggio mi guardo qualche puntata per capire come proporre al meglio la mia candidatura.
MIRNA CASADEI HOME STAGING DETTO FATTO RAI DUE CATERINA BALIVO IMMOBILIARE CASA ALLESTIMENTO CORSI FORMAZIONE9.jpg
Finalmente arriviamo. Eccoci negli studi Rai di Via Mecenate. Le gambe iniziano a tremare… Tocca a me. Entro nella sala riunioni, mi siedo nella sedia “dell’imputato”, tutti gli altri si siedono dalla parte opposta del tavolo curiosi ed attenti. Piazzano la telecamera davanti a me e partono con la prima serie di domande: chi sei, da dove vieni, di cosa ti occupi, cosa vorresti venire a fare in trasmissione.
MIRNA CASADEI HOME STAGING DETTO FATTO RAI DUE CATERINA BALIVO IMMOBILIARE CASA ALLESTIMENTO CORSI FORMAZIONE6.jpg
Sudo freddo ma inizio a parlare e dopo le prime due risposte di convenevoli continuando a parlare mi alzo, esco dall’inquadratura, vado verso le mie valigie, le apro e inizio a tirare fuori il mio materiale. Dovevate vedere i cuscini pressati a mille dentro alla valigia, appena l’ho aperta  si sono gonfiati come una meringa!
MIRNA CASADEI HOME STAGING DETTO FATTO RAI DUE CATERINA BALIVO IMMOBILIARE CASA ALLESTIMENTO CORSI FORMAZIONE7.jpg
Sempre continuando a parlare e rispondere alle loro domande inizio ad allestire il divano e sistemo tutto, compreso il pannello di cui sopra, una pianta e le candele alla vaniglia accese. Loro sono increduli. Prendono la telecamera in mano e iniziano a seguirmi. Finisce l’allestimento e finisce il provino. Dai loro sorrisi capisco che è andata bene. Poi, mentre cerco disperatamente di ricacciare tutto in valigia, inizia ad arrivare qualcuno di loro che mi fa vedere nel cellulare le foto di casa sua e mi chiede consigli su come ravvivare il soggiorno o il balcone. Lì capisco che il provino è davvero davvero andato bene.
Infatti mi chiamano per una puntata di prova a maggio, in chiusura dell’edizione 2015/2016. La puntata va molto bene e con mia grande felicità mi riconfermano per tutta la stagione 2016/2017 per un appuntamento al mese. E da lì è partita la mia avventura…
MIRNA CASADEI HOME STAGING DETTO FATTO RAI DUE CATERINA BALIVO IMMOBILIARE CASA ALLESTIMENTO CORSI FORMAZIONE2.jpg
Ma direi che quel provino così originale ed efficace è stata già per me una grande soddisfazione, un risultato raggiunto. Trovare un’idea per differenziarsi, che sia sempre coerente e funzionale al proprio lavoro e al proprio obiettivo, è sempre una strategia vincente per emergere e riuscire ad avere così qualche possibilità in più.
MIRNA CASADEI HOME STAGING DETTO FATTO RAI DUE CATERINA BALIVO IMMOBILIARE CASA ALLESTIMENTO CORSI FORMAZIONE5.JPG
Ora Detto Fatto edizione 2017/2018 è appena cominciato e fra 10 giorni vado a registrare la mia prima puntata di quest’anno.
MIRNA CASADEI HOME STAGING DETTO FATTO RAI DUE CATERINA BALIVO IMMOBILIARE CASA ALLESTIMENTO CORSI FORMAZIONE1.jpg
Non l’avevo detto? Mi hanno riconfermata!! Ci sarò anche quest’anno. E chissà stavolta quale sarà l’idea… Io naturalmente ci sto già lavorando ma mi piacerebbe avere da voi qualche input, qualche proposta, qualche richiesta. Insomma, cosa vi piacerebbe vedere quest’anno da me? Scrivetemi, aspetto i vostri suggerimenti!

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *